ANEC

AGGIORNAMENTO PRESIDENTE LORINI ATTIVITA' ANEC

LETTERA DEL PRESIDENTE ANEC MARIO LORINI

12 marzo 2020, prot. 2020/0036

Volendo condividere con tutti quanti il punto della situazione e le attività che stiamo portando avanti, pur nella difficoltà del momento ma con il primario obiettivo di contribuire a rendere concreto il piano di sostegno per il comparto, qui di seguito riportiamo una serie di aggiornamenti di collettivo interesse, suddivisi in tre aree tematiche:
a) Interlocuzioni istituzionali;
b) Attività di mercato;
c) Comunicazioni associative

A) INTERLOCUZIONI ISTITUZIONALI

ATTIVITA’ MINISTERO BENI ED ATTIVITA’ CULTURALI E DEL TURISMO
I contatti con la Direzione Generale Cinema stanno procedendo con cadenza giornaliera, al fine di accelerare il più possibile l’evasione delle istruttorie delle domande legate alle linee di finanziamento ordinario legate alla L. 220/16.

TAX CREDIT PROGRAMMAZIONE
La DG Cinema ha rivisto e definito nuove procedure per le istruttorie delle domande di tax credit alla programmazione ancora giacenti. Si tratta di circa 250 domande presentate nella finestra di maggio relative alle programmazioni di gennaio–aprile e altre 880 domande presentate nella finestra di settembre relative alle programmazioni di maggio–agosto più eventuali recuperi del primo quadrimestre.
Val la pena ricordare che le istruttorie delle domande seguono rigorosamente ORDINE CRONOLOGICO di invio della domanda. Il progressivo del numero della domanda è assegnato nel momento in cui l’utente APRE una istanza, mentre gli uffici istruiscono le pratiche seguendo la cronologia di validazione con firma digitale.
Il valore complessivo delle domande ancora inevase è di circa 10 Milioni. Dalle indicazioni ricevute dal Ministero, entro un paio di settimane sarà pubblicato sul sito della DG Cinema un decreto di riconoscimento con tutte le domande. Il credito riconosciuto sarà utilizzabile dal mese di aprile (previo il riconoscimento entro e non oltre il 31 marzo).

TAX CREDIT INVESTIMENTI
Con l’approvazione del riparto 2020, la DG Cinema accelera la risposta alle domande (circa 100) di tax credit investimenti presentate nella finestra di settembre 2019 e relative sia a lavori già conclusi o in fase finale, che a progetti futuri per i quali il Ministero ha avviato una indagine cognitiva nel mese di gennaio. Abbiamo richiesto un rapido riscontro anche su questo strumento.

NUOVE FINESTRE TAX CREDIT
Stiamo lavorando per definire un percorso temporale che possa dare indicazioni di massima sull’apertura delle prossime finestre sia di tax credit programmazione per il 2019 che per il 2020 e per tax credit agli investimenti. Nelle prossime settimane sapremo fornire maggiori indicazioni.

PREMIO ESSAI 2018
Contemporaneamente allo sblocco dei Tax Credit, abbiamo sollecitato gli uffici ministeriali a sbloccare tutte le domande del premio alla programmazione essai dell’anno 2018, attualmente ancora in fase istruttoria. Dalle informazioni veicolate da Cinecittà-Luce al momento sono state istruite circa il 50% delle domande complessive, pari a circa 540.

PREMIO ESSAI 2019
La DG Cinema ha accelerato l’iter per la firma del nuovo decreto essai da parte del Ministro ed appena registrato sarà possibile procedere con apertura delle domande relative alla programmazione 2019, con prospettive di evasione delle istruttorie in qualche mese, forti del fatto che lo stanziamento delle risorse necessario è inserito nel primo decreto di riparto 2020, già validato con seduta del Consiglio Superiore dell’Audiovisivo.

Per le istruttorie delle domande di tax credit programmazione 2019 già presentate e del premio essai 2018, il Ministero procederà invertendo ordine procedurale e validando rapidamente le istanze, previa verifica della presenza degli allegati richiesti, ed in una seconda fase le perfezionerà con controlli dettagliati.

PIANO STRAORDINARIO SALE art. 28
Il nuovo DPCM relativo al piano straordinario è al momento fermo in attesa del parere Stato Regioni, “vittima” dell’emergenza sanitaria. La riunione si doveva tenere a fine febbraio in pieno blocco del Nord Italia ed al momento non si hanno indicazioni certe circa le tempistiche.
Per quanto concerne l’iter delle domande presentate, il TAR ha emesso 4 sentenze ed altrettante sono in attesa. Le domande definitive presentate entro la data del 2 marzo 2020 sono in istruttoria e stiamo monitorando gli interventi che la DG Cinema riuscirà a portare avanti al fine di sbloccare quanto più possibile.
Sia per il Piano Straordinario che per il Tax Credit Investimenti abbiamo presentato al Ministero richiesta di sospensione dei termini per l’ultimazione dei lavori.
Abbiamo inoltre chiesto una sospensione dei termini per la base di calcolo degli obblighi di programmazione del 35% di spettacoli di film Italiani o Europei previsti dagli adempimenti della Legge 220/16 per i beneficiari di tax credit investimenti e contributo in base al piano straordinario.
Proseguono, nelle criticità del momento, le attività mirate ad agevolare la cessione del credito di imposta (investimenti e programmazione) così come è stata avanzata richiesta al Ministero, in tandem con alcune Regioni, proposta specifica per permettere uno snellimento dell’iter burocratico. I contatti con i dirigenti preposti dell’Istituto per il Credito Sportivo stanno procedendo con obiettivo primario di arrivare alla definizione di apposita convenzione bilaterale.

INTERVENTI STRAORDINARI
Nelle settimane scorse abbiamo condiviso con il Mibact tutte le richieste relative a interventi per il nostro comparto sia in termini di misure di ampia applicazione e diretta pertinenza di altri dicasteri, quali ad esempio le sospensioni e differimenti di pagamenti, moratorie per mutui e canoni leasing, attivazione CIGD e interventi di sostegno per lavoratori autonomi, sia di strumenti straordinari per il supporto ai danni derivanti dalla chiusura delle sale cinematografiche ed ulteriori incentivi diretti e indiretti.

SIAE
In relazione alla chiusura di tutte le sale cinematografiche imposta dalle indicazioni contenute nel DPCM dell’8 marzo 2020, abbiamo condiviso con gli uffici centrali della SIAE l’esenzione dell’obbligo di comunicazione di chiusura da parte delle sale, per il momento fino al 3 aprile compreso.Vi ricordiamo di verificare l’avvenuto invio fiscale delle giornate in cui sono state effettuate transazioni fiscali e l’invio, a momento debito, del riepilogo mensile del mese di marzo 2020.

B) ATTIVITA’ DI MERCATO

NUOVA LINE-UP RELEASE
Abbiamo iniziato con i distributori il percorso per lavorare sul nuovo calendario di uscite in previsione della ripartenza del settore, confrontandoci sulle reciproche esigenze e scambiando ipotesi di lavoro. Sicuramente i titoli da allocare saranno numerosi e l’incertezza che vige nelle reali tempistiche di riapertura delle sale cinematografiche non aiuta, ma l’importante in questo momento è mantenere l’attenzione alta sul tema e la tecnologia per le video-call ci supporta in tal senso.

COMUNICAZIONE MOVIEMENT
In questo momento di chiusura completa delle sale cinematografiche, si sta definendo un piano di comunicazione per la ripartenza, di concerto con le distribuzioni. Intanto al fine di avviare una uniformità comunicativa, il team di lavoro di Moviement ha pubblicato un post di chiusura, che chiediamo di riprendere e reindirizzare sulle pagine social delle vostre aziende.
Qui di seguito il link da condividere:

FB
https://www.facebook.com/MoviementAlCinemaTuttoLAnno/photos/a.1519921041632075/2426350580989112?type=3&sfns=mo

IG
https://www.instagram.com/p/B9kEV98Kzta/?igshid=17epqrkhp2r5bC)

COMUNICAZIONI ASSOCIATIVE
UFFICI CENTRALI PRESIDENZA NAZIONALE
Con decorrenza mercoledì 11 marzo gli uffici di Via di Villa Patrizi a Roma sono chiusi. Il lavoro e supporto necessari sono garantiti da remoto e per ogni esigenza e necessità potete contattare direttamente il direttore alla sua mail oppure scrivere al seguente indirizzo, continuamente presidiato:
direzione@anec.it
Gli altri indirizzi individuali potrebbero non avere consultazione costante, avendo definito un piano di ferie di parte dello staff della Presidenza Nazionale.

C) COMUNICAZIONI ASSOCIATIVE
Al fine di poter garantire la più ampia diffusione di ogni comunicazione associativa, in considerazione del momento di riduzione delle attività lavorative anche dei colleghi delle sezioni territoriali, abbiamo ritenuto di creare apposita sezione con accesso libero sul sito web dell’associazione www.anecweb.it dove Mario Mazzetti costantemente inserisce ed aggiorna con tutto il materiale che viene prodotto in queste settimane.
La consultazione può pertanto avvenire senza necessità di login e soprattutto contemporaneamente ad ogni invio alle sezioni, ai presidenti regionali ed ai componenti del consiglio di presidenza, i materiali vengono inseriti in piattaforma.

FAQ “IO RESTO A CASA” – GOVERNO.IT – PROTEZIONE CIVILE
Dagli uffici di comunicazione della Protezione Civile abbiamo ricevuto con preghiera di veicolarlo a tutti i colleghi dell’Associazione le FAQ pubblicate sul sito del governo a chiarimento delle disposizioni contenute nei DPCM pubblicati. In allegato trovate l’aggiornamento alla mattina di giovedì 12 marzo.

TESSERAMENTO ANEC 2020
La produzione delle tessere di libero ingresso rilasciate dall’associazione e valide per l’anno 2020 è sospesa per le difficoltà del momento e sarà ripresa nel momento di cessazione dell’emergenza. Si disporrà una proroga nel momento di ripartenza, nel caso in cui non fosse pronta la stampa della prima mandata di richieste. Intanto fino al 30 marzo è possibile integrare ulteriori richieste di emissione.
In allegato alla presente Vi inviamo tutti gli ultimi DPCM emanati dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, documenti che trovate anche sulla piattaforma www.anecweb.it

Il momento che stiamo attraversando è difficile, viviamo una situazione che nessuno di noi ha mai affrontato e soltanto restando uniti apportando ognuno il proprio contributo sono certo che riusciremo a superarlo.Un cordiale saluto a tutti voi, alle vostre famiglie, ai vostri collaboratori.

Mario Lorini

#iorestoacasa

Documenti

In evidenza