ANEC

APPROVATA LA DIRETTIVA UE SUL DIRITTO D'AUTORE

08/11/2021

Il Consiglio dei Ministri ha approvato il Decreto Legislativo di attuazione della Direttiva UE 2019/790 sul Diritto d’Autore e i diritti connessi nel mercato unico digitale.

Soddisfazione è stata espressa dalla Fapav, il cui Segretario generale Federico Bagnoli Rossi ha commentato: “La Direttiva Copyright rappresenta un passo importante e decisivo per la tutela del Diritto d’Autore online. Nell’ultimo anno, secondo la ricerca FAPAV/Ipsos, il 30% degli intervistati ha sottoscritto un nuovo abbonamento ad una piattaforma legale. Oggi Istituzioni e Autorità competenti possono intervenire in un contesto molto più favorevole per la tutela dei diritti e di chi produce e distribuisce contenuti audiovisivi, generando quindi valore, indotto e occupazione per il Sistema Paese. La Direttiva, riconoscendo ruolo e responsabilità degli intermediari del web, ricopre un ruolo cruciale nelle attività di enforcement e tutela dei contenuti. È fondamentale adottare azioni tempestive per disabilitare i contenuti illeciti presenti sulla rete. Per questo, l’industria audiovisiva guarda con interesse anche al complesso negoziato in corso sul Digital Services Act poiché vi sono temi di tutela dei contenuti sul web che rappresenterebbero il completamento del lavoro avviato con la Direttiva. Un sentito ringraziamento al Ministro Franceschini, al Sottosegretario Moles e alle Commissioni di Camera e Senato”.