ANEC

CANNES: PROBABILE SLITTAMENTO A LUGLIO

21/01/2021

Il Festival di Cannes annuncerà entro la fine del mese se manterrà le date previste di maggio o se sarà rimandato all'estate, in un periodo tra il 5 e il 25 luglio. 
L'ipotesi di uno spostamento alla fine di giugno sembra improbabile, a causa della concomitanza con il mercato pubblicitario annuale, il Cannes Lion, previsto dal 21 al 25 giugno. Si parla anche di un festival dalla durata più lunga di due giorni rispetto al solito, per la gran mole di film forti a disposizione. Lo scorso anno il festival è stato cancellato, pur avendo presentato una selezione ufficiale: Thierry Frémaux e tutti i vertici del festival sono più che mai decisi a non ripetere la scelta quest'anno.


Gli albergatori di Cannes sono già stati informati della probabile variazione: in un anno normale, lo slittamento a luglio avrebbe suscitato le proteste della categoria per l'alta stagione in Costa Azzurra, ma gli hotel sono chiusi da mesi anche a seguito della cancellazione di ogni evento ospitato dalla città (Mipcom e Mip Tv inclusi). Il Carlton, nel frattempo, resterà chiuso fino al 2023 per lavori di ristrutturazione.

Nel frattempo, il Palais des Festival, sede del festival e del Tappeto Rosso più celebre d'Europa, è stato temporaneamente trasformato in un vaccinodromo per i residenti.
(Variety)