ANEC

PREMI EFA: GIA' DUE PREMI A "VOLEVO NASCONDERMI"

10/12/2020

La formula degli European Film Awards 2020, che prevede l’assegnazione on line anticipata dei premi tecnici e la diretta streaming dei premi principali sabato 12 dicembre, ha già garantito tre premi al cinema italiano: Volevo nascondermi di Giorgio Diritti si è assicurato il Premio EFA alla fotografia di Matteo Cocco e ai costumi di Ursula Patzak. Il documentario Il varco di Michele Manzolini e Federico Ferrone (più precisamente, è un film di finzione costruito unicamente con materiali d’archivio) ha vinto il premio per il montaggio di Maria Fantastica Valmori.

Gli altri premi assegnati il 9 dicembre da una giuria di otto esperti: la scenografia di Cristina Casali per Il fantastico mondo di David Copperfield, il trucco e parrucco di Yolanda Piña, Felix Terrero e Nacho Diaz per La trinchera infinita, la colonna sonora di Dascha Dauenhauer per Berlin, Alexanderplatz, il sonoro di Yolande Decarsin per il documentario La petite fille, gli effetti visivi di Iñaki Madariaga per lo spagnolo El hoyo (The platform).

Stasera, 10 dicembre, saranno assegnati gli EFA al cortometraggio e due premi collaterali, domani 11 dicembre gli EFA alla commedia e all’animazione, sabato 12 gli altri premi. Per l’Italia il principale candidato è Martin Eden, in gioco per il miglior film, la regia di Pietro Marcello, l’interpretazione di Luca Marinelli, categoria che vede in lizza anche Elio Germano per Volevo nascondermi; Favolacce è candidato per la sceneggiatura, Sole tra le opere prime.