ANEC

BOX OFFICE USA – “Cattivissimo me 3” convince ma non stravince

03/07/2017

Due nuovi debutti al vertice della classifica Usa del weekend 30 giugno-2 luglio (entrambi con uscita italiana posticipata): primo Cattivissimo me 3 (Universal, budget 80 milioni di dollari), che incassa 75,4 M$ in 4.529 sale (media sala: 16.651 dollari), secondo Baby driver (Sony, budget 34 M$), che incassa 21 M$ in 3.226 sale (media: 6.510 dollari). Da segnalare che il secondo capitolo del cartone animato prodotto dalla Illumination incassò al debutto 143,1 M$ (in cinque giorni), mentre lo spinoff Minions ne incassò 115,7. Il film è uscito nel weekend in altri 46 mercati, incassando secondo le stime altri 95,6 M$. Scende in terza posizione Transformers: L’ultimo cavaliere (Paramount), 17 M$ e un totale non esaltante di 102,1 M$, seguito da Wonder woman (Warner) che incassa 16,1 M$ per un totale di 346,6 M$. Quinto Cars 3 (Disney), altro sequel estivo al di sotto delle aspettative, con 9,5 M$ che portano il totale a 120,7 M$. La commedia con Will Ferrell The house (Warner) è il terzo nuovo ingresso del weekend, sesto con 9 M$ in 3.134 sale (media: 2.872 dollari). Settima posizione per 47 metri (Entertainment) con 4,6 M$ e complessivi 32,5 M$, seguito da L’inganno (Focus), che passa da 4 a 674 schermi incassando 3,2 M$ (in totale 3,5 M$). Nono La Mummia (Universal) con 2,7 M$ che portano il totale a 74,5 M$, seguito da Pirati dei Caraibi: La vendetta di Salazar (Disney) con 2,4 M$ per un totale di 165,4 M$.

Escono dalla Top Ten: All eyez on me (Lionsgate, 42,7 M$ dopo 3 weekend), Guardiani della Galassia vol. 2 (Disney, 383,2 M$ dopo 9 fine settimana), Capitan Mutanda (Fox, 69,3 M$ dopo 5 weekend), Rough night (Sony, 19 M$ dopo 3 weekend). L’incasso complessivo dei primi dieci film è 160,6 M$, +23,5% rispetto al precedente fine settimana, rispettivamente -10,6% e +26,4% rispetto ai due anni precedenti, che vedevano al comando la Pixar rispettivamente con Finding Dory e Inside out