ANEC

USA, La mummia non scalza Wonder Woman

12/06/2017

La classifica Usa del weekend 9-11 giugno vede sempre primo Wonder Woman (Warner), con un incasso di 57,1 milioni di dollari che portano il totale a 205 M$. Secondo, al debutto, La mummia (Universal, budget 125 M$), che incassa 32,2 M$ in 4.035 sale (media: 7.992 dollari, inferiore ai 13.729 del primo in classifica). Terzo Capitan Mutanda (Fox) con 12,3 M$ e complessivi 44,5 M$, davanti a Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar (Disney) con 10,7 M$ e un totale di 135,8 M$. Quinto Guardiani della Galassia Vol. 2 (Disney) con 6,2 M$, per un totale di 366,3 M$; sesto l’horror It comes at night (A24), che incassa al debutto 6 M$ in 2.533 sale (media: 2.369 dollari), seguito da Baywatch (Paramount) con 4,6 M$ per complessivi 51 M$. Altro debutto in ottava posizione, il dramma bellico Megan Leavey (Bleecker Street) incassa 3,7 M$ in 1.956 sale (media: 1.926 dollari), seguito da Alien: Covenant (Fox), 1,8 M$ e in totale 71,2 M$, e da Everything, everything (Warner) con 1,6 M$ (in totale 31,7 M$). Altro debutto in 11^ posizione: il dramma in costume My cousin Rachel con Rachel Weisz incassa 954mila dollari in 523 sale (media: 1.824 dollari).

Escono dalla Top Ten: Diario di una schiappa: Portatemi a casa (Fox, appena 19,3 M$ dopo 4 weekend), Fottute! (Fox, 44,9 M$ dopo 5 fine settimana), King Arthur: Il potere della spada (Warner, 37,7 M$ dopo 5 weekend). L’incasso dei primi dieci è 136,4 M$, il saldo è -23,8% sul weekend precedente, -2,3% e -48,7% su quello dei due anni precedenti.