ANEC

Lombardia, finanziamenti per l’adeguamento strutturale e tecnologico delle sale

11/03/2017

Pubblicati sul Bollettino Ufficiale di Regione Lombardia n. 9 del 27 febbraio 2017 i requisiti e i criteri per il finanziamento di progetti per l’adeguamento strutturale e tecnologico di sale destinate ad attività di spettacolo. Il bando verrà pubblicato entro l’estate 2017 ed è prevista una dotazione complessiva di 4 M€. Potranno presentare domanda di finanziamento i seguenti soggetti aventi la disponibilità della sala di spettacolo: enti e istituzioni ecclesiastiche e soggetti privati non ecclesiastici, comprese le ditte individuali. Per la categoria delle imprese sono ammissibili le micro, piccole e medie imprese, mentre sono escluse le grandi imprese. Le sale oggetto degli interventi devono essere localizzate sul territorio di Regione Lombardia. Ogni soggetto richiedente non potrà presentare più di una domanda di partecipazione al bando. Sono ammissibili i progetti presentati per un importo compreso tra 20 e 300 mila euro, IVA inclusa. L’Intervento finanziario di Regione Lombardia concesso al soggetto beneficiario interamente a titolo di contributo a fondo perduto non potrà essere superiore al 30% del totale delle spese ammissibili. I progetti dovranno riguardare sale destinate ad attività di spettacolo (teatri, cinema, cineteatri, auditorium musicali, sale polivalenti con prevalente attività di spettacolo): potrà trattarsi di sale da destinare ad attività di spettacolo esistenti già attive, di apertura di nuove sale e di ripristino di sale inattive. I progetti dovranno essere interventi funzionali alla fruizione dello spettacolo e dovranno avere per oggetto l’adeguamento strutturale e tecnologico di sale destinate ad attività di spettacolo e/o l’acquisto e installazione di apparecchiature digitali adibite alla proiezione per sale cinematografiche compreso l’aggiornamento tecnologico.