ANEC

Ficarra & Picone in vetta

23/01/2017

Nel weekend 19-22 gennaio, i dati Cinetel vedono al primo posto in classifica un film italiano: L’ora legale di Ficarra & Picone (Medusa) incassa 3,2 milioni di euro in 564 schermi, con una media di 5.769 euro a schermo. Stabile in seconda posizione Allied (Universal) con 1,27 M€ e un totale di 3,5 M€. Terza posizione per Collateral beauty (Warner), 1,21 M€ e un totale di 8 M€ al terzo weekend.

Seguono due debutti: quarto xXx: Il ritorno di Xander Cage (Universal) con 1,13 M€ in 308 schermi (media: 3.669 euro), quinto Arrival (Warner) con 1,10 M€ in 350 schermi (media: 3.156 euro). Scende in sesta posizione Sing (Universal) con 969mila euro e un totale di 6,9 M€ al terzo weekend. Al settimo posto debutta Qua la zampa (Eagle) con 617mila euro in 234 schermi (media: 2.637 euro), seguito da Silence (01) che incassa 462mila euro per un totale di 1,3 M€. Nona posizione per The founder (Videa), 452mila euro e complessivi 1,4 M€, seguito da Mister Felicità (01) con 384mila euro e un totale al quarto weekend di 9,8 M€. Altri debutti: Dopo l’amore (Bim) è 14° con 135mila euro in 61 schermi (media: 2.217 euro), Nebbia in agosto (Good Films) 25° con 15mila euro in 212 schermi (media: 738 euro). Escono dalla Top Ten:  Oceania (Disney, 13,6 M€ dopo 5 fine settimana), Assassin’s creed (Fox, 5,7 M€ dopo 3 weekend), Il GGG (Medusa, 4,4 M€ dopo 4 weekend), Passengers (Warner, 5 M€ dopo 4 fine settimana). 

L’incasso complessivo del fine settimana è 12,6 M€, +1% rispetto al weekend precedente, -4,67% rispetto all’analogo periodo 2016, che vedeva ai primi posti Revenant, Quo vado? e Creed.
 

(dati Cinetel)