ANEC

CANNES: VALERIA GOLINO IN GIURIA

25/04/2016

Annunciata la giuria di Cannes 69: ad affiancare il presidente George Miller, il regista australiano già annunciato da mesi, saranno otto personalità del cinema mondiale, tra cui l’italiana Valeria Golino. Con l'attrice e regista, i registi Arnaud Desplechin, Laszlo Nemes (autore del pluripremiato esordio Il figlio di Saul), gli attori Kirsten Dunst, Vanessa Paradis, Mads Mikkelsen, Donald Sutherland, la produttrice Katayoon Shahabi. 
Nel frattempo, il festival ha annunciato gli ultimi film selezionati, tra cui in concorso il nuovo film dell’iraniano Asghar Farhadi, The salesman e, tra le Proiezioni di mezzanotte, Blood father di Jean-François Richet con Mel Gibson. Annunciati inoltre il film d’apertura di Un Certain Regard, l’egiziano Clash di Mohamed Diab, nella stessa sezione Hell or high water del britannico David Mackenzie, con Chris Pine, Ben Foster e Jeff Bridges. Tra le Proiezioni speciali, il documentario Usa Wrong elements di Jomathan Littell, l'opera prima La forêt de Quinconce di Grégoire Leprince-Ringuet, il franco-tunisino Chouf di Karim Dridi, ambientato a Marsiglia. I fan di Iggy Pop sono avvisati: alla proiezione del 19 maggio del documentario di Jim Jarmusch Gimme danger la rockstar sarà presente in sala.