ANEC

CANNES, GEORGE MILLER PRESIDENTE DI GIURIA

02/02/2016

La 69^ edizione del Festival di CANNES vedrà il regista, sceneggiatore e produttore australiano GEORGE MILLER nel ruolo di Presidente della giuria principale, che assegnerà la Palma d'oro e gli altri premi.

Il Festival si svolgerà dall'11 al 22 maggio.

Proprio a Cannes, lo scorso maggio, debuttò fuori concorso"MAD MAX: FURY ROAD", ultimo episodio della saga post-apocalittica sviluppatasi negli anni '80.
Le radici artistiche di Miller, come quelle di Peter Weir, Bruce Beresford e Phillip Noyce, risalgono all'età d'oro del cinema australiano negli anni '80.
Il debutto alla regia data 1971, ma nel 1979 arriva la consacrazione con MAD MAX (Interceptor), una combinazione di Road Movie, Western e Fantascienza che ha lanciato Mel Gibson a livello planetario. Due i sequel, nel 1981 e nel 1985, prima del nuovo capitolo, protagonista Tom Hardy e Charlize Theron, nel 2015.
Nel corso della sua carriera, Miller ha sperimentato numerosi generi, da un episodio di TWILIGHT ZONE: IL FILM a LE STREGHE DI EASTWICK, da L'OLIO DI LORENZO a HAPPY FEET