ANEC

CON 7 MILIONI DI EURO DEBUTTO RECORD PER ZALONE

02/01/2016

6,85 milioni di euro in 1.078 schermi, con una media schermo di 6.356 euro: sono i numeri dell'esordio di QUO VADO? con Checco Zalone nel giorno di Capodanno. Cifre record, che portano nuovo ossigeno a un botteghino natalizio già ricco di titoli di successo.

Parte bene anche IL PICCOLO PRINCIPE, che totalizza 836mila euro al debutto in 397 schermi. Scende in terza posizione STAR WARS: IL RISVEGLIO DELLA FORZA, che il 1° gennaio ha incassato 666mila euro portandosi a un totale di 20,8 milioni di euro. Quarto Spielberg, il cui IL PONTE DELLE SPIE ha finora incassato 6 milioni di euro, seguito da ALVIN SUPERSTAR, che in due settimane ha incassato 3,1 milioni di euro e che precede i due cinepanettoni NATALE COL BOSS (sesto, in totale ha incassato 6,7 milioni) e VACANZE AI CARAIBI (6,8 i milioni finora incassati).

Il Capodanno 2016 ha portato un incasso di 10,5 milioni al mercato Cinetel, +43,5% rispetto al Capodanno 2015, quando uscivano SI ACCETTANO MIRACOLI (con un incasso di 2,2 milioni) e AMERICAN SNIPER (1,3 milioni): confermata dunque la tendenza degli ultimi anni che vede uscire il vincitore della stagione al primo dell'anno.

Il produttore del film di Zalone, Pietro Valsecchi, ha commentato: "un risultato al di là di ogni immaginazione. E' un dato incredibile, che polverizza il record precedente di 3 milioni e mezzo: anche a voler essere molto ottimisti nessuno avrebbe potuto immaginare una partenza così. Il 2016 si apre così per il nostro cinema con un'iniezione di fiducia di cui si sentiva davvero il bisogno: dovrebbe uscire un nuovo Zalone ogni anno per dare una spinta all'intero sistema del cinema italiano. Ora spero che a questo successo ne possano seguire altri per le nostre pellicole."