ANEC

MANTOVA CAPITALE ITALIANA DELLA CULTURA 2016

28/10/2015

Sarà Mantova la capitale italiana della cultura 2016. Lo ha annunciato il presidente della Giuria di Selezione, Marco Cammelli, consegnando la busta con il nome della premiata al Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini. Le altre nove finaliste erano Aquileia, Como, Ercolano, Parma, Pisa, Pistoia, Spoleto, Taranto e Terni. Alla vincitrice sarà assegnato un milione di euro per realizzare il progetto presentato e l'esclusione delle risorse investite dal vincolo del patto di stabilità.

L'iniziativa «Capitale italiana della cultura» è volta a sostenere, incoraggiare e valorizzare la autonoma capacità progettuale e attuativa delle città italiane nel campo della cultura, affinché venga recepito in maniera sempre più diffusa il valore della cultura per la coesione sociale, l'integrazione senza conflitti, la conservazione delle identità, la creatività, l'innovazione, la crescita e infine lo sviluppo economico e il benessere individuale e collettivo.

Il sindaco di Mantova, Mattia Palazzi (foto), ha promesso che l'amministrazione comunale farà del proprio meglio per dimostrare di aver meritato il riconoscimento. Grande soddisfazione è stata espressa dalla FICE, ospite da sette anni della città dei Gonzaga per gli Incontri del Cinema d’Essai.