ANEC

FESTIVAL DEL CINEMA SPAGNOLO, OTTAVA EDIZIONE

18/03/2015

Il Festival del Cinema Spagnolo, giunto alla sua ottava edizione, torna con un doppio appuntamento: a Roma, presso il Cinema Farnese Persol di Campo dè Fiori, dal 7 al 12 maggio, e per il secondo anno consecutivo a Milano, al Cinema Palestrina, dal 14 al 17 maggio.  La Nueva Ola, sezione principale del festival, fondato e diretto da Iris Martín-Peralta e Federico Sartori, presenterà come di consueto le migliori pellicole iberiche dell’ultima stagione: tra questi, il film “10.000 km” di Carlos Marqués-Marcet (nella foto), vincitore del Premio Goya 2015 come Miglior Regista Esordiente, la storia di un amore a distanza vissuto tra collegamenti skype con protagonista l’attrice Natalia Tena, già interprete della saga di Harry Potter e della serie Il Trono di Spade. La serata di apertura del festival a Roma vedrà la presenza del maestro del cinema iberico Carlos Saura - autore di capolavori come “Cría cuervos”, Gran Prix al Festival di Cannes 1976 e candidato al Premio Oscar come Miglior film straniero con titoli come “Mamá compie 100 anni” nel 1980, “Carmen Story” nel 1984 e “Tango” nel 1999 - cui è dedicato l'Omaggio del festival in occasione dei suoi 50 anni di carriera.

A Milano (14-17 maggio) in occasione della EXPO 2015 il festival presenterà “El somni del Celler de Can Roca”, film di Franc Aleu (ex Fura dels Baus), sul ristorante dei Top Chefs più rinomati e sperimentali del mondo.

Il festival, organizzato da EXIT media, riceve il sostegno dalle maggiori istituzioni spagnole: Ambasciata di Spagna, ICAA, Ufficio del Turismo Spagnolo, Reale Accademia di Spagna a Roma e Istituto Cervantes. Il canale RAI Movie, dedicato esclusivamente al cinema, è nuovamente Media Partner ufficiale della manifestazione.


Tutte le proiezioni del Festival del Cinema Spagnolo sono in versione originale con sottotitoli in italiano.