ANEC

"VERGINE GIURATA" DI LAURA BISPURI IN CONCORSO A BERLINO

19/01/2015

Completato il quadro del Concorso della Berlinale 2015. Per l’Italia è stata annunciata l’opera prima Vergine giurata, diretta da Laura Bispuri con protagonista Alba Rohrwacher (nella foto), dal romanzo di Elvira Dones. Il film, storia di una ragazza alle prese con i codici della società patriarcale dei monti albanesi, è una coproduzione Italia-Svizzera-Francia-Albania, prodotta per l’Italia da Vivo Film e Colorado Film con Rai Cinema e con un finanziamento della BLS – Film Fund & Commission dell’Alto Adige.

Tra gli altri autori in gara, i cileni Patricio Guzman (El boton de nacar) e Pablo Larrain (El Club), i tedeschi Oliver Hirschbiegel (13 minutes, sul fallito attentato a Hitler del novembre ’39) e Wim Wenders (Every thing will be fine, con James Franco e Charlotte Gainsbourg), il giapponese Sabu (Chasuke’s journey), il romeno Radu Jude (Aferim!).