ANEC

Convegno dell'Anec Lazio: Roma, città dei cinema

13/11/2013

Roma, città dei cinema chiusi: è questa la realtà nella capitale, esaminata dai partecipanti al convegno promosso dall’Anec Lazio nell’auditorium del Maxxi, nell’ambito del Festival del Film. Roma e il Lazio, come ha evidenziato il presidente degli esercenti laziali, Giorgio Ferrero, rimangono sempre al primo posto in Italia con un mercato che sviluppa 14.500.000 spettatori e un volume d’affari di circa 105 milioni di Euro, ma la città registra 42 cinema chiusi , tra cui alcuni “abbandonati a sé stessi e altri occupati abusivamente”, e la regione altri 20 non più attivi.

Cifre negative anche per presenze e incassi: “il mercato – sottolinea Ferrero - è rimasto immobile nonostante la proliferazione degli schermi. Negli ultimi due anni le presenze sono diminuite nel Lazio del 10% e gli incassi del 6%. Nel 1998 le presenze erano superiori a quelle del 2012. Ma, nonostante le chiusure delle sale, è aumentato il numero degli schermi con l’apertura dei multiplex nei centri commerciali”.