ANEC

CESAR: ANNUNCIATE LE CANDIDATURE

10/02/2021

Annunciate le candidature ai Premi César del cinema francese.

In testa Les choses qu’on dit, les choses qu’on fait di Emmanuel Mouret, selezionato da Cannes, con 13 candidature tra cui film, regia, sceneggiatura, i protagonisti Camélia Jordana e Niels Schneider.

12 candidature per Adieu les cons di Albert Dupontel (tra cui film, regia, sceneggiatura; gli interpreti Virginie Efira, lo stesso Dupontel e Nicola Marié) e Summer ’85 di François Ozon (film, regia, sceneggiatura, Valeria Bruni Tedeschi non protagonista, Benjamin Voisin e Félix Lefebvre migliori attori emergenti).

Nella cinquina del miglior film anche Antoinette dans les Cevennes di Caroline Vignal e Adolescentes di Sébastien Lifshitz, candidato anche per la regia e tra i  documentari.

Tra i registi anche Maiwenn per ADN. Due di Filippo Meneghetti ha ottenuto 4 candidature (opera prima, sceneggiatura, le protagoniste Martine Chevalier e Barbara Sukowa). Tra le opere prime Un divano a Tunisi; tra i film stranieri 1917, Dark waters, Un altro giro.

Serata dei premi il 12 marzo.