ANEC

IL FESTIVAL DI KARLOVY VARY SI SVOLGERÀ NEI CINEMA

25/05/2020

Il festival internazionale di Karlovy Vary, nella Repubblica Ceca, ha annunciato un programma di proiezioni cinematografiche: 16 film selezionati saranno proiettati in 96 cinema di quasi 80 città dal 3 all’11 luglio, le stesse date che avrebbe avuto il festival, soppresso a causa della pandemia.

Il nome dell’iniziativa, “KVIFF nel vostro cinema”, è quello tradizionalmente attribuito alla rassegna che fa seguito alle date del festival. Ciascun film sarà programmato una sola volta, allo stesso orario in tutti i cinema, preceduto dalla presentazione dei programmatori del festival. Al momento della cancellazione, il festival aveva già selezionato molti titoli interessanti: da qui la decisione di contribuire alla ripartenza del cinema mentre molti produttori e distributori sono stati costretti a rimandare l’uscita dei nuovi film.

Tra i titoli in programma, l’anteprima europea di tre film provenienti dal Sundance: “Luxor” di Zeina Durra (nella foto) con Andrea Riseborough, “Identifying features” di Fernanda Valadez e “The mole agent” di Maite Alberdi; e poi “Babyteeth” di Shannon Murphy e “Ema” di Pablo Larrain (entrambi a Venezia 2019), “Proxima” di Alice Winocour, “Mogul Mowgli” di Bassam Tariq e “Honey boy” di Alma Harel (a Roma 2019).

Sono state annunciate le date 2021 del festival: dal 2 al 10 luglio.