ANEC

PREMIO LUX DEL PARLAMENTO EUROPEO, IN LIZZA "LAZZARO FELICE"

06/07/2018

Annunciati i 10 titoli europei in lizza per il Premio LUX del Parlamento Europeo

In larga parte provenienti da Cannes, si tratta dello svedese Border di Ali Abbasi (vincitore del Certain Regard), dell’ucraino Donbass di Sergei Loznitsa (miglior regia nella stessa sezione), del belga Girl di Lukas Dhont (Caméra d’Or), dell’italiano Lazzaro felice di Alice Rohrwacher (premio alla sceneggiatura), del polacco Mug di Małgorzata Szumowska, del tedesco Styx di Wolfgang Fischer, del serbo The other side of everything di Mila Turajlić, dello spagnolo The silence of others di Almudena Carracedo e Robert Bahar, del norvegese U - July 22 di Erik Poppe e dell’islandese Woman at war di Benedikt Erlingsson. 

I tre finalisti saranno annunciati in occasione della conferenza stampa delle Giornate degli Autori veneziane, a Roma a fine luglio: i titoli saranno proiettati e promossi durante i Lux Film Days nei 28 Paesi UE con il sostegno della sottotitolatura nelle 24 lingue dell’Unione. 

Il vincitore sarà annunciato il 14 novembre a Strasburgo.