ANEC

"FIGLIA MIA" DI LAURA BISPURI IN CONCORSO A BERLINO

18/12/2017

Come raramente accade, il comunicato stampa con le prime anticipazioni dal Concorso della Berlinale 2018 (15-25 febbraio) vede già menzionato un titolo italiano: è Figlia mia, opera seconda di Laura Bispuri (Vergine giurata, già in concorso a Berlino) interpretata da Valeria Golino e Alba Rohrwacher. Incentrato su una bambina di 10 anni divisa tra due madri, il film è una coproduzione Vivo Film-Colorado Film con Rai Cinema, la tedesca Match Factory e la svizzzera Bord Cadre Films, e uscirà a febbraio distribuito da 01 Distribution. Il film ha ottenuto il sostegno di Eurimages, del Mibact e della Regione Sardegna.

Tra gli altri titoli annunciati dalla Berlinale, oltre al già noto film di apertura L’isola dei cani di Wes Anderson: il nuovo film di Gus van Sant Don’t worry, he won’t get far on foot con Joaquin Phoenix e Rooney Mara, il russo Dovlatov di Alexey German jr, il francese Eva di Benoit Jacquot con Isabelle Huppert, le nuove regie del tedesco Philip Gröning e della polacca Malgorzata Szumowska. Per Berlinale Special, annunciati The bookshop di Isabel Coixet e The silent devolution di Lars Kraume.