ANEC

Franceschini, più fondi alla cultura

19/10/2017

“Aumentate le risorse del Mibact e nuove assunzioni di professionisti dei beni culturali: così il governo conferma di credere fermamente nella cultura come volano di crescita del Paese e come leva di un turismo sostenibile. “Sin dal primo giorno di mandato ho detto che il Ministero dei beni culturali era uno dei principali dicasteri economici, i numeri di questa come delle precedenti manovre lo ribadiscono”: questo il commento del Ministro Dario Franceschini alla legge di Bilancio approvata dal Consiglio dei Ministri.

“La manovra”, ha proseguito il Ministro, “conferma 18app, la card da 500 euro per i consumi culturali dei diciottenni, istituisce un nuovo fondo di 3 milioni di euro per la promozione del libro e della lettura, destina 4 milioni di euro per l’acquisizione di opere d’arte, aggiunge 8 milioni per il sistema museale e autorizza ulteriori assunzioni”. Con riferimento al bonus 18app, nel Ddl relativo al Bilancio 2018 il Governo lo conferma per chi compie 18 anni nel 2018: a disposizione 500 euro da spendere per l’acquisto di biglietti del teatro o del cinema, l’acquisto di libri e musica registrata, e per l’ingresso ai musei