ANEC

“The Great Wall” in vetta

27/02/2017

Weekend Cinetel 23-26 febbraio non esaltante e con tre nuove uscite sul podio: primo The Great Wall (Universal, anche 3D) con 1,3 milioni di euro e 189mila presenze in 356 schermi (media: 3.709 euro), secondo Beata ignoranza (01) con 1,2 M€ e 191mila presenze in 366 schermi (media: 3.386 euro), terzo T2 Trainspotting (Warner) con 1 M€ e 148mila presenze in 321 schermi (media: 3.345 euro). Scende dalla seconda alla quarta posizione Mamma o papà? (Medusa) con 972mila euro e un totale di 3,5 M€, seguito da Cinquanta sfumature di nero (Universal), che scende dalla prima alla quinta posizione incassando 898mila euro per complessivi 13,9 M€. Sesto Ballerina (Videa) con 841mila euro e un totale di 2,3 M€, seguito da Jackie (Lucky Red), che debutta al settimo posto con 833mila euro in 218 schermi (media: 3.824 euro, la più alta della classifica). Ottavo La la land (01), 331mila euro e un totale dopo 5 weekend di 7,1 M€, seguito da Manchester by the Sea (Universal) con 315mila euro e un totale di 911mila euro. Decimo Lego Batman - Il film (Warner) con 235mila euro per un totale al terzo weekend di 2,3 M€.

Altri debutti: Barriere (Universal) è 14° con 119mila euro in 56 schermi (media: 2.126 euro), La marcia dei pinguini: Il richiamo (Notorious) 17° con 69mila euro in 238 schermi (media: 293 euro), Bandidos e balentes: Il codice non scritto (Indip.) 21° con 19mila euro in 6 schermi (media: 3.301 euro). Escono dalla classifica: Resident evil: The final chapter (Warner, 1 M€ dopo 2 weekend), La battaglia di Hacksaw Ridge (Eagle, 3,4 M€ dopo 4 weekend), Smetto quando voglio - Masterclass (01, 3,2 M€ dopo 4 weekend), L’ora legale (Medusa, 10,2 M€ dopo 6 fine settimana). L’incasso complessivo del fine settimana è 9,3 M€, -13% rispetto al precedente, -31,9% rispetto a un anno fa, che vedeva al comando Zootropolis, Perfetti sconosciuti e Deadpool che incassavano più del primo posto di questo weekend.