ANEC

GOLDEN GLOBES, 4 PREMI PER "TRE MANIFESTI A EBBING, MISSOURI"

08/01/2018

A dominare l’edizione 2018 dei Golden Globes, i premi della stampa estera hollywoodiana assegnati stanotte a Los Angeles, il film di Martin McDonagh Tre manifesti a Ebbing, Missouri (in uscita giovedì 11 gennaio in Italia). 4 i premi vinti: film drammatico, sceneggiatura, attrice drammatica e miglior attore non protagonista. Soltanto due premi per La forma dell’acqua, altro grande favorito per le imminenti nomination all’Oscar, mentre nella categoria “commedia o musical” si è imposto Lady Bird, opera seconda di Greta Gerwig, vincendo per il film e la protagonista. Nessun premio per Chiamami col tuo nome di Luca Guadagnino (correva come miglior film drammatico e per gli attori), né per Helen Mirren candidata per Virzì o, tra le serie tv, per Jude Law in The Young Pope.

I PREMI CINEMATOGRAFICI: Miglior film drammatico: Tre manifesti a Ebbing, Missouri; Miglior attrice drammatica: Frances McDormand (Tre manifesti…); Miglior attore drammatico: Gary Oldman (L’ora più buia); Miglior film commedia o musical: Lady Bird; Miglior attrice di commedia: Saoirse Roinan (Lady Bird); Miglior attore di commedia: James Franco (The disaster artist); Miglior regia: Guillermo Del Toro (La forma dell’acqua); Miglior film straniero: Oltre la notte di Fatih Akin; Miglior sceneggiatura: Martin McDonagh (Tre manifesti…); Miglior film d’animazione: Coco; Miglior attrice non protagonista: Allison Janney (I, Tonya); Miglior attore non protagonista: Sam Rockwell (Tre manifesti…); Miglior canzone: This is me (The greatest showman); Miglior colonna sonora: Alexandre Desplat (La forma dell’acqua)