ANEC

Scopi

L'ASSOCIAZIONE NAZIONALE ESERCENTI CINEMA

L'Associazione Nazionale Esercenti Cinema - ANEC è un'associazione di diritto privato a carattere sindacale, cui aderiscono le imprese che svolgono attività di esercizio cinematografico.

Rientrano tra gli scopi primari dell'associazione, fondata il 31 gennaio 1947: la rappresentanza a livello nazionale, comunitario ed internazionale dei propri associati nei confronti delle autorità, dei terzi e delle altre associazioni di imprenditori e di prestatori d'opera, per tutto quanto concerne questioni di carattere imprenditoriale; la tutela degli interessi ed il sostegno dello sviluppo economico delle sale, anche attraverso la realizzazione di iniziative a carattere promozionale; la prestazione ai propri associati di servizi di consulenza ed assistenza relativi al settore di appartenenza.

L'ANEC ha carattere nazionale, essendo articolata in 15 sezioni regionali ed interregionali che coprono l'intero territorio nazionale.

L'ANEC ha 2.606 schermi associati in tutte le Regioni d'Italia, che rappresentano tutte le tipologie di esercizio cinematografico, dalle realtà imprenditoriali come i multiplex alle monosale del piccolo esercizio a conduzione familiare.

Più in dettaglio, aderiscono all'associazione 2.547 schermi al chiuso appartenenti a cinema monosala, multisala e multiplex, circa 200 arene estive e una dozzina di cinema ambulanti.

Vanno ricondotti all'ANEC (e in parte all'ACEC, l'associazione delle sale delle comunità ecclesiali) anche i circa 500 schermi dei cinema d'essai che costituiscono la FICE.

L'ANEC aderisce, in qualità di socio fondatore, all'Associazione Generale Italiana dello Spettacolo (A.G.I.S.). E' membro attivo del Progetto Speciale SCHERMI DI QUALITA' , lanciato dal Ministero Beni e Attività Culturali e giunto nel 2013 alla 8^ edizione. Ha co-fondato CINETEL srl, per la rilevazione dei dati di mercato, nel cui ambito è stato istituito, nel 2009, il Registro Impianti Digitali.

A livello europeo partecipa in qualità di socio fondatore all'UNIC, l'Unione europea delle associazioni di imprese di esercizio cinematografico, ed è membro effettivo di MEDIA Salles, organismo istituito nel quadro del Programma Media dell'Unione Europea oltre che - per il tramite di una cinquantina di cinema associati - di Europa Cinèmas, il circuito di sale per la promozione dei film europei, anch'esso aderente al Programma Media.

E' inoltre socio fondatore, con l'Agis, della FAPAV, Federazione Antipirateria Audiovisiva.